venerdì, aprile 28, 2006

I sassi di Ezzelina

Cosa sono
34 ciottoli raccolti uno per uno in riva al mare, arrotondati da migliaia di onde e disegnati a mano con 34 simboli diversi
sabbia finissima del deserto, scaldata da migliaia di giornate di sole
1 ciotola di legno d'acero, proveniente dalle montagne della valle d'Aosta, lavorata a mano con tanto amore e lucidata con cera d'api naturale
1 sacchetto di stoffa rossa per mantenere l'energia
1 libretto con le spiegazioni dettagliate di ogni simbolo e con la copertina personalizzata dal colore del proprio simbolo dei nove ki
1 scatola colorata per contenere il tutto
Sono presenti tutti e 5 gli elementi utilizzati nella medicina cinese : i ciottoli rappresentano il metallo e l'acqua, la sabbia la terra e il fuoco e la ciotola il legno.

A cosa servono
Tutti noi cerchiamo delle risposte a domande sulla vita che quotidianamente la vita stessa ci induce a porci; alcune volte sono apparentemente molto complicate e cerchiamo quindi di evitare di pensarci. Nascondiamo così la testa sotto la sabbia come degli struzzi e rinviamo il problema ad un altro momento accumulando incertezza.

Altre volte ci spaventa la verità e così fingiamo con noi stessi e ci diamo una risposta di comodo che soddisfa solo la nostra superficialità. Imparando ad avere più fiducia in noi stessi potremmo capire che le risposte sono tutte dentro di noi e possiamo arrivare a conoscerle solo avendo la perseveranza ed il coraggio di cercarle davvero.

I sassi di Ezzelina vogliono essere un piccolo stimolo per darti il "via" o per aiutarti a concentrare su qualcosa che ti preoccupa o ancora per tirare fuori tutta l'energia e l'intuito che magari non sai di avere ed affrontare cosÏ con più sicurezza una situazione difficile.

I sassi vogliono essere degli amici discreti, degli specchi per la tua energia interiore, dei piccoli oggetti con cui pensare giocando. Se hai qualche domanda da pormi a proposito dei sassi puoi scrivermi.